Foderatura carta e quadri Milano


  • Servizi

    Claudia Canesi, proseguendo l’attività iniziata dal padre nel 1950, effettua lavori di foderatura carta e quadri a Milano. La tecnica di foderatura è importante per proteggere e valorizzare opere d’arte dal grande valore economico ed affettivo. Capita infatti che a causa dell’incuria del proprietario o per determinate condizioni ambientali, i dipinti siano attaccate da muffe, macchie, scrostamenti dello strato pittorico oppure lesioni del telaio sul quale il dipinto è fissato.


    La foderatura carta e quadri a Milano avviene applicando una nuova tela a supporto e rinforzo di quella esistente ma deteriorata. Claudia Canesi quindi procede incollando le opere su carta o su tela su una nuova tela di lino con colla di riso antiacida, antimuffa e reversibile. I benefici per la tela sono tanti restituendo il suo originario splendore grazie alla tecnica della foderatura che garantisce una lunga conservazione nel tempo, senza il timore che essa ingiallisca e donando elasticità al prodotto foderato che può essere arrotolato più volte senza problemi o montato su telaio ligneo ed eventualmente incorniciato.


    La foderatura carta e quadri a Milano inizia con l’analisi del dipinto stesso, verificando lo stato del deterioramento e come la tela stessa è composta e da quali materiali. Ogni dipinto, infatti, porta con sé delle peculiarità che vanno studiate attentamente prima che si possa procedere al lavoro di foderatura vero e proprio. Allo stesso tempo la foderatura carta e quadri a Milano è sempre oggetto di studio per poter essere la meno aggressiva e invasiva possibile così da mantenere il più possibile intaccata l’opera, la sua originalità nel pieno rispetto del manufatto stesso e del suo artista.